Buttea

Un tempo località isolata e raggiungibile da Vinaio solo attraverso impervie mulattiere, oggi usufruisce di un agevole collegamento viario. Il paese, che una volta aveva una scuola elementare e un'osteria, con le sue case addossare le une alle altre e i pochi abitanti, è diventato un luogo d'attrazione turistica, soprattutto d'estate, per la bellezza della sua valletta nella quale scorre tra dirupi profondi il misterioso Chiantona, che nulla ha da invidiare al Vinadia con il quale si ricongiunge più a valle.

Toponomastica:

[frl. Butiée] L'etimologia è la stessa di torrente But. Si tratta di un nome arcaico, la cui etimologia va ricondotta a un'antica radice ie. *BEU- / *BU- / *BHEU / *BHU-, con il significato originario di 'soffiare, gonfiare, ingrossare'. Tale radice si trova nelle lingue indiane, nell'iraniano, armeno, greco, albanese e nelle lingue italiche, celtiche, germaniche, baltiche e slave, a confermare l'antichità.

Collocazione geografica

Come arrivare

Giovedì, 05 Gennaio 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 30 Marzo 2017